Lavaggio e Trattamento
Impianti idraulici

Indice

LAVAGGIO E TRATTAMENTO ACQUA NEGLI IMPIANTI IDRAULICI


lavaggio e trattamento impianti di riscaldamento – Trattamento impianti ACS “acqua calda sanitaria”


L’efficienza dell’impianto si può migliorare

PUNTO SERVICE ha la soluzione… prevenire è meglio che curare

Migliorare le prestazioni – Prolungare la durata e l’efficienza dell’impianto – Assicurare protezione costante

L’IMPORTANZA DEL LAVAGGIO DELLA PULIZIA E TRATTAMENTO DEGLI IMPIANTI

Effettuare un lavaggio pulire e trattare un impianto in esercizio da più anni vuol dire ripristinare un corretto scambio termico, una circolazione ottimale, quindi ridurre i consumi energetici.
Installare una nuova caldaia
su un impianto senza aver effettuato un corretto lavaggio pulizia e trattamento del circuito, dei termosifoni in ghisa dei caloriferi in lega leggera o del riscaldamento radiante a pavimento, può causare problemi di funzionamento anche in poco tempo.

Un buon lavaggio pulizia dell’impianto e un trattamento filmante ad azione anti corrosiva, anti incrostante, con inibitori di corrosione e principi attivi con azione biostatica ad impedire lo sviluppo di alghe, funghi e batteri, aiuta a prevenire l’intasamento o la rottura di: scambiatori, circolatori, detentori, pompe ecc..Chiedici informazioni o chiarimenti su un qualunque tipo di intervento che ti interessa, contattaci ora!

Un nostro cliente ci chiama e ci dice: “L’inverno scorso avevo due caloriferi, uno nel bagno e uno nella cameretta sempre freddi, cosa mi consigli di fare?”
La mia risposta è stata: “Devi far eseguire un bel lavaggio e trattamento all’impianto idraulico di riscaldamento.”

L’impianto idraulico del riscaldamento era molto sporco. Voi cosa ne pensate? E il vostro di impianto?

Se volete ricevere informazioni dettagliate, relative anche alle vostre esigenze, potete contattarci telefonicamente o via e-mail. Forniamo preventivi e sopralluoghi gratuiti a tutti i nostri clienti.RICHIEDI IL TUO PREVENTIVO GRATUITO


LE TUBAZIONI

I circuiti di climatizzazione sia estiva che invernale sono sempre più frequentemente soggetti a inconvenienti quali, fenomeni di corrosione, depositi e incrostazioni, formazione di fanghi organici e inorganici, ossidi metallici, residui di lavorazione, perdita di efficienza, formazione di gas indesiderati. Questi problemi sono causati, in gran parte, dalla qualità dell’acqua e dalle sostanze in essa presenti. I sintomi facilmente riscontrabili sono zone fredde in corrispondenza dei locali o dei radiatori freddi, caldaie rumorose non performanti, scarsa circolazione, rumori dell’impianto e soprattutto bollette energetiche molto elevate. Le corrosioni generalmente tendono ad intaccare l’impianto nella sua totalità e non solo singole parti di esso. Pertanto l’evidenziarsi di fenomeni corrosivi in un punto può essere sinonimo di una generale corrosione di tutto l’impianto.
In genere le corrosioni sono favorite dalla presenza di depositi sulle superfici. Negli impianti con acqua calda l’innesco dei fenomeni corrosivi è particolarmente accelerato.
Le incrostazioni nei tubi riducono le sezioni di passaggio per l’acqua con conseguente aumento della pressione nelle tubazioni. Sulle superfici metalliche degli scambiatori si formano incrostazioni che diminuiscono lo scambio termico. Il calcare che si deposita all’interno di uno scambiatore diminuisce l’efficienza di scambio e fa aumentare i consumi energetici.
Fenomeni di corrosione

 TUBAZIONI FENOMENI DI CORROSIONEFenomeni di corrosione -Tubo corroso


PROCEDURA TRATTAMENTO ACQUA

QUANDO SI INSTALLA UNA NUOVA CALDAIA O IN SOSTITUZIONE (Pulizia e protezione per salvaguardare l’efficienza)

 Metodo d’intervento:

  1. Svuotamento completo del circuito impianto di riscaldamento
  2. Far circolare acqua con aggiunta di risanante disperdente decapante per 2-3 ore in base al tipo di impianto con pompa esterna EPF ad alta velocità a bassa pressione.
  3. Flussare l’impianto con inversioni di flusso dei singoli radiatori o collettori con acqua a perdere fino ad ottenere acqua pulita.
  4. Dosaggio del filmante inibitore ENKI all’1% (1 bottiglia da 1 litro per impianti fino a 10 radiatori)
  5. Per i soli impianti a pannelli radianti, aggiungere filmante ad azione anti corrosiva ed anti incrostante, polifunzionale, con azione biostatica e quindi specifico per la completa protezione degli impianti di riscaldamento radiante a pavimento o comunque operanti a basse temperature.

L’USO DI TRATTAMENTI NEGLI IMPIANTI È “PRESCRITTO” DALLE NORME TECNICHE
Tutti gli interventi devono essere segnalati nel Libretto d’Impianto a cura del manutentore.


POMPE EPF PER IL LAVAGGIO E PULIZIA IMPIANTI A CIRCUITO CHIUSO

Le pompe EPF “Enki Power Flushing” sono idonee per il lavaggio idrodinamico degli impianti di climatizzazione invernale prima della messa in esercizio, nonché per il risanamento impianti ed il successivo caricamento del fluido termovettore in fase di sostituzione della caldaia o dei gruppi termici, radiatori, caloriferi, termoconvettori o ventilconvettori. Sono adatte per impianti di raffreddamento e riscaldamento tradizionali ed a bassa temperatura, riscaldamento a pavimento, circuiti a pannelli radianti. Consentono il lavaggio ed il conseguente risanamento di impianti di raffreddamento e riscaldamento, sia ad alta che a bassa temperatura, utilizzando acqua ad alta velocità ma a bassa pressione. Questa combinazione rappresenta la soluzione ideale per la rimozione dei fanghi che normalmente si vengono a creare in impianti che non sono stati trattati precedentemente con un condizionamento chimico. Una pulizia accurata con pompa EPF in combinazione con il filtro COMBOMAG e i prodotti chimici neutri della serie ENKI, consentono di ripristinare le prestazioni ottimali ed efficienti dell’impianto a circuito chiuso.
LAVAGGIO E TRATTAMENTO ACQUA IMPIANTI IDRAULICI
POMPA EPDF 90 in funzione con filtro Combomag
POMPE EPF - PER IL LAVOGGIO IMPIANTI CIRCUITO CHIUSO
POMPA EPF 90 CON FILTRO COMBOMAG IN FUNZIONE DI LAVAGGIO IMPIANTO DI RISCALDAMENTO

FILTRO MAGNETICO COMBOMAG PER RISANAMENTO IMPIANTI

Il filtro magnetico Combomag installato sul ritorno dell’impianto durante il lavaggio e le operazioni di risanamento usato in combinazione con la pompa EPF è in grado di: – Intercettare e separare fanghi e sedimenti di origine metallica – Evitare che i detriti possano rientrare nel circuito – Velocizzare le operazioni di pulizia del circuito – Favorire l’azione dei prodotti risananti ENKI – Di osservare visivamente l’azione del lavoro svolto Evitare lo scarico in fognatura degli ossidi metallici   Il filtro magnetico Combomag è dotato di bypass che consente il lavaggio e la circolazione dei fluidi risananti mentre si eseguono le operazioni di  pulizia del magnete

  FILTRO COMBOMAG per il lavaggio e pulizia impianti idraulici   FILTRO COMBOMAG IN FUNZIONE lavaggio impiantoADATTATORE EP - COLLEGAMENTO DIRETTO ALLA CALDAIA per il lavaggio


RISANANTE DISPERDENTE

EK304 è un formulato non acido e non corrosivo, pronto all’uso, specifico per rimuovere dall’impianto residui di corrosione e fanghi che si sono formati durante l’esercizio. Ideale per circuiti compromessi o in precarie condizioni di funzionamento. L’uso preventivo di EK304 è particolarmente raccomandato prima di procedere all’installazione della nuova caldaia, oppure quando i radiatori presentano zone fredde (parzialmente intasati). EK304 facilita fortemente la formazione di un film di passivazione sulle superfici di scambio termico. La formulazione bilanciata del prodotto EK304 consente un sicuro utilizzo in ogni tipo di impianto. Può rendersi necessario ripetere le operazioni di pulizia, in caso si riscontrino notevoli quantità di fango nel circuito. Eventuali eccessi nel dosaggio non costituiscono fonte di danno all’impianto.
  • Disperde gli ossidi di ferro ed i fanghi del circuito
  •  Ottimizza l’azione successiva degli inibitori (EK301)
  •  Pulisce le superfici di scambio termico, mantenendo elevati i rendimenti
  •  Riduce i costi di manutenzione e le spese di combustibile
  •  Non schiumogeno
    RISANANTE DISPERDENTE EK304

    RISANANTE DECAPANTE

    EK303 è un risanante e decapante, formulato per la rimozione degli ossidi di ferro dagli impianti e dai circuiti chiusi ad uso civile sia per riscaldamento, sia per raffreddamento. La sua formulazione permette la rimozione dei depositi di ossidi metallici, misti eventualmente a limo biologico, fango o calcare, disperdendo le particelle ed impedendone di nuovo la precipitazione. EK303 è un prodotto specificatamente formulato per decapaggi brevi ad elevate temperature (> 70 °C). EK303 viene utilizzato con l’ausilio fondamentale di sistemi di pompaggio e filtrazione esterni al circuito.
  • Rimuove efficacemente gli ossidi di ferro.
  •  Efficace anche su depositi misti (limo, ossidi di ferro, calcare)
  •  Liquido di facile uso e di semplice analisi
  •  Sicuro nell’applicazione, non pericoloso
    RISANANTE DECAPANTE EK303

    FILMANTE PER CIRCUITI AD ALTA TEMPERATURA

    EK301 è un prodotto ad azione anti corrosiva ed anti incrostante, specifico per la completa ed efficace protezione degli impianti a circuito chiuso, per impianti ad alta temperatura. Efficaci inibitori anodici di tipo inorganico, insieme ad inibitori organici e polimeri disperdenti, assicurano un’eccellente protezione dalla corrosione dei metalli ferrosi. Viene inoltre garantita la protezione di altri metalli come ad esempio rame e/o sue leghe, alluminio e/o sue leghe ed ottone. Questo consente di ottenere una ottima pulizia delle superfici di scambio termico, impedendo la formazione di depositi di qualsiasi natura. Assolutamente consigliato in impianti nuovi o recentemente risanati: un trattamento preventivo di pulizia favorisce l’azione protettiva di EK301.
  • Protegge dalle corrosioni e dalle incrostazioni
  •  Idoneo in circuiti multi metallici, mantiene pulite le superfici
  •  Ecologico, facilmente analizzabile
    FILMANTE PER CIRCUITI AD ALTA TEMPERATURA EK301

    FILMANTE PER CIRCUITI A BASSA TEMPERATURA

    EK307 è un filmante ad azione anti corrosiva ed anti incrostante, polifunzionale, con azione biostatica e quindi specifico per la completa protezione degli impianti di riscaldamento radiante a pavimento o comunque operanti a basse temperature. L’azione combinata di forti inibitori di corrosione, polimeri disperdenti e principi attivi biostatici, assicurano una protezione ottimale dalla corrosione dei metalli presenti (compreso l’alluminio e sue leghe), oltre ad impedire lo sviluppo di alghe, funghi e batteri. EK307 provvede a mantenere un’ottima pulizia delle superfici di scambio termico, impedendo la formazione di depositi di qualsiasi natura. L’impiego di EK307 aiuta a prevenire la formazione di gas, eliminando così il problema delle zone fredde.
  • Compatibile con i materiali plastici e multi metallici
  •  Mantiene pulite le superfici di scambio termico, mantenendo elevati i rendimenti
  •  Prodotto ecologico, non schiumogeno
  •  Ottimo controllo dell’inquinamento microbiologico
    FILMANTE PER CIRCUITI A BASSA TEMPERATURA EK307

    Se vuoi maggiori informazioni o un preventivo gratuito Compila il modulo contatti
    oppure invia un e-mail. Saremo lieti di risponderti

    PUNTO SERVICE
    PUNTO SERVICE Lavaggio e Trattamento acqua negli impianti idraulici di riscaldamento e ACS acqua calda sanitaria, Installazione Addolcitori senza alimentazione elettrica Brescia e provincia
    L’IMPORTANZA DEL LAVAGGIO E DELLA PULIZIA DEGLI IMPIANTI. Effettuare un lavaggio e pulire un impianto in esercizio da più anni vuol dire ripristinare un corretto scambio termico, una circolazione ottimale, quindi ridurre i consumi energetici.
    Scritto da: PUNTO SERVICE
    Data Pubblicazione: 09/20/2016
    lavaggio e trattamento impianti idraulici di riscaldamento - Trattamento impianti idraulici ACS acqua calda sanitaria
    5 / 5 stelle
CLIMATIZZATORI - CONDIZIONATORI - CALDAIE - TRATTAMENTO ARIA - TRATTAMENTO ACQUA - DOSATORI POLIFOSFATI - ADDOLCITORI - OSMOSI E FILTRAZIONE - IMPIANTI TV Satellite (DVB-S) antenna (DVB-T) - PUNTO SERVICE BRESCIA E PROVINCIA
01/01/2017
Climatizzatori Brescia Condizionatori Brescia Caldaie Brescia Trattamento Aria Trattamento Acqua Addolcitori Domestici Osmosi e Filtrazione BRESCIA E PROVINCIA
Lavaggio e Trattamento acqua negli impianti idraulici di riscaldamento e ACS acqua calda sanitaria ☑ Installazione dosatori di polifosfati ☑ Installazione Addolcitori senza alimentazione elettrica ☑ Punto Service Brescia e provincia
5
51star1star1star1star1star
Lavaggio e Trattamento
Impianti idraulici
ultima modifica: 2016-06-05T21:18:52+00:00 da Punto Service

BENVENUTO - Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per maggiori informazioni puoi consultare l'INFORMATIVA. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi